SOSPENSIONE FONDO DI ASSISTENZA INTEGRATIVO DEL SERVIZIO SANITARIO NAZIONALE “FIS-PESCA” (ART. 70 CCNL PESCA MARITTIMA) A SEGUITO DI EMERGENZA COVID-19

Per effetto della sospensione contributiva prevista dal DL n. 18 del 17.03.2020 (DL Cura Italia) a seguito dell’emergenza COVID-19, si comunica che è sospeso il versamento dei contributi da parte delle imprese al Fondo di assistenza integrativo del Servizio Sanitario nazionale “FIS-Pesca” costituito in attuazione del rinnovo del CCNL per gli addetti imbarcati su natanti esercenti la pesca marittima (art. 70), sottoscritto in data 19 marzo 2019.

Tale contribuzione sarà versata dalle imprese, quando verrà meno la previsione del decreto sopra indicato e di eventuali ulteriori interventi normativi che dovessero essere emanati successivamente a causa dell’emergenza in atto.

Conseguentemente, sono sospese tanto la copertura assicurativa, derivante dalla polizza emessa, quanto le richieste di rimborso delle spese sanitarie originariamente previste dal Regolamento a partire dal 1° aprile 2020.