Il Progetto FIRM – Una rete da pesca per la filiera dei rifiuti marini, è nato con la finalità di sperimentare e creare le basi per lo sviluppo di una innovativa filiera dei rifiuti marini nella Regione Campania. Avviato presso la sala riunioni della Giunta Regionale Campania e finanziato nell’ambito del Bando di attuazione Multimisura 1.26 – 1.40 – 5.68 del Programma Operativo afferente al Fondo Europeo per gli Affari Marittimi e della Pesca 2014-2020, si prefissa l’obiettivo contribuire a risolvere il problema delle milioni di tonnellate di rifiuti in plastica gettati in mare. Questo ambizioso progetto vede coinvolte anche le organizzazioni regionali dei pescatori, fra cui Federpesca.

Un’iniziativa corale che coinvolge 3 istituti del Consiglio Nazionale delle Ricerche, 6 Organizzazioni regionali, oltre 250 cooperative di pescatori, più di 15 amministrazioni comunali, e tutte le comunità locali nella salvaguardia e rigenerazione dell’ecosistema marino. Una rete collaborativa che unisce cultura, tradizione ed innovazione, e che parte dalla Campania per aprirsi verso altre sfide, anche nel solco della “Legge Salvamare”.

Per maggiori informazioni sul progetto: https://progettofirm.it/