NUOVE DOMANDE ISMEA PER CAMBIALE DELLA PESCA

A partire dalle ore 12.00 di oggi è aperto il portale ISMEA per accedere al nuovo prestito cambiario con “Cambiale agraria e pesca – 10” riservato alle imprese agricole e della pesca colpite dalla crisi connessa all’emergenza epidemiologica da COVID-19.
La misura prevede l’erogazione di un prestito fino a 30 mila euro a tasso zero. Il prestito può avere una durata massima di 10 anni di cui i primi 2 di preammortamento.
Purtroppo Ismea ha deciso di non scorrere la graduatoria delle domande già presentate nel mese di maggio e sarà quindi necessario inviare una nuova domanda. Una scelta che troviamo assurda e che abbiamo già segnalato ad Ismea stessa e al Ministero delle Politiche Agricole Alimentari e Forestali. Tuttavia, nel frattempo, per non perdere questa opportunità è necessario uniformarsi alle regole e alle decisioni assunte da Ismea.
La procedura è semplice ma le risorse sono limitate a 20 milioni di euro e saranno istruite secondo l’ordine cronologico di presentazione quindi è importante fare domanda immediatamente. 
In allegato una scheda riepilogativa della nuova misura Ismea  
Le domande si possono presentare direttamente tramite il portale di Ismea dedicato senza passare dalla propria banca.
 
Per qualsiasi ulteriore informazione i nostri uffici sono a disposizione.