ASSOCIAZIONI DI CATEGORIA E SINDACATI CHIEDONO CONVOCAZIONE URGENTE TAVOLO DI CRISI INTERMINISTERIALE

Federpesca insieme alle Organizzazioni Sindacali (Fai-Cisl, Flai-Cgil e Uila Pesca) e ad ACI ha chiesto al Ministro Centinaio e al Ministro Di Maio di essere convocata con urgenza per la costituzione di un tavolo interministeriale di crisi, al fine di individuare misure di sostegno al settore pesantemente colpito dagli effetti devastanti del maltempo e fortemente minacciato dalle imminenti emanazioni di regolamenti comunitari in materia di controllo.

Abbiamo ribadito la necessità di attivare misure strutturali di sostegno al reddito dei pescatori per tutte le fattispecie nelle quali si verifica un’interruzione dell’attività non per volontà dell’armatore.

Alla luce dello stato di gravissima difficoltà in cui si trova il settore della pesca tale intervento non è più rimandabile.

Pubblichiamo di seguito il testo della lettera.