CRISI CORONAVIRUS E SETTORE PESCA – INTERVENTO DEL GOVERNO CHIESTO DA FEDERPESCA

A seguito dell’incontro svolto a Palazzo Chigi sul tema, Federpesca ha inviato una nota ufficiale ai Ministri Bellanova e Gualtieri per chiedere che le misure straordinarie previste per i danni diretti o indiretti derivanti dall’emergenza COVID-19 a favore delle imprese agricole siano estese anche alle imprese di pesca.
Tra queste, in particolare, la concessione di mutui agevolati finalizzati all’estinzione dei debiti bancari che rappresenterebbe una boccata di ossigeno per le imprese in questo momento di particolare difficoltà.
Al fine di approfondire tali misure ed estenderle al settore della pesca, è stata quindi richiesta l’apertura di un tavolo urgente di confronto. – lo dichiara in una nota Luigi Giannini, Presidente di Federpesca.