LIBERA PRATICA SANITARIA PER LE NAVI MERCANTILI – ESONERATI I PESCHERECCI

Con riferimento all’esonero dei pescherecci di bandiera italiana dalla Libera Pratica Sanitaria, previsto all’ultimo capoverso della nota formulata dal Ministero della Salute, Federpesca ha tempestivamente chiesto di precisare che l’esonero venga esteso anche ai pescherecci che rientrano in porto nazionale diverso da quello di partenza. Il CCNP del Comando Generale delle CCPP, interessato da Federpesca, ha assicurato che nelle prossime ore tale chiarimento sarà formalizzato.