INTERVISTA PRESIDENTE GIANNINI – REPORT RAI3 QUESTA SERA ORE 21:20

Questa sera all’interno del programma televisivo Report in onda su Rai3 verrà trasmessa un’intervista al Presidente Giannini nell’ambito di un servizio sulla pesca italiana.

Non perdetevi la puntata di #Report in onda questa sera alle 21:20 su Rai3. Nell'ambito di un servizio sulla pesca italiana ci sarà anche un'intervista al Presidente Giannini.

Pubblicato da Federazione Nazionale Imprese Pesca su Lunedì 16 dicembre 2019

PRESENTAZIONE DEL PROGETTO “UN MARE DI INCLUSIONE” AL PARLAMENTO EUROPEO – BRUXELLES 11 DICEMBRE 2019

La Federazione Italiana delle Imprese di Pesca (FEDERPESCA), Per Formare, Unieda, l’Istituto Psicoanalitico per le Ricerche Sociali (IPRS) e Net European Consulting presenteranno il prossimo 11 dicembre presso il Parlamento Europeo a Bruxelles il progetto “Un Mare di Inclusione”, finanziato nell’ambito del POR FSE 2014-2020 della Regione Lazio.

Il progetto ha per obiettivo la riduzione delle distanze e la lotta alla povertà e al disagio, portando i nostri beneficiari, in particolare sedici immigrati residenti attualmente ad Ostia e a Roma, a riappropriarsi della storia e della cultura del loro territorio. Obiettivo di “Un Mare di Inclusione” è attivare un processo virtuoso che porti questi ragazzi ad essere artefici del proprio futuro grazie ai valori e all’acquisizione di competenze nel settore della pesca e della filiera marittima. E’ una sfida sociale importante e un modello replicabile anche in altre regioni italiane ed europee e che vede impegnato il comparto della pesca professionale nel sostenere e rafforzare la crescita occupazionale.

Organizzata dal Membro del Parlamento Europeo Pietro Bartolo, Vice Presidente della Commissione per le libertà civili, la giustizia e gli affari interni e membro della Commissione per la Pesca, la conferenza si terrà il giorno 11 Dicembre 2019 dalle ore 17:00 alle ore 19:00 al Parlamento Europeo a Bruxelles (Room A3H1).

Per partecipare all’evento occorrerà compilare il form online al seguente link https://forms.gle/WvMNpRUhoMBkJF2a7.

VIA LIBERA EUROPARLAMENTO A DEROGA PESCA VONGOLE IN ADRIATICO

Si è finalmente chiusa la lunga diatriba fra Italia e Spagna sulla pesca delle VONGOLE nel Mare Adriatico. La Commissione Pesca del Parlamento Europeo ha infatti dato il via libera alla pesca di VONGOLE dal diametro di 22 millimetri nel Mar Adriatico, nonostante alcune forti resistenze iniziali. “All’interno della Commissione pesca erano stati sollevati dubbi riguardo la legittimità della deroga concessa all’Italia, paventando la possibilità che il Parlamento sollevasse un’obiezione e si opponesse. Grazie ad un efficace e tempestivo lavoro di coordinamento, siamo riusciti a dimostrare che non c’era alcuna ragione scientifica per limitare la pesca di VONGOLE dei pescatori italiani” dice l’eurodeputato Pietro Bartolo. Giuseppe Ferrandino, Vicepresidente della commissione, aggiunge che “la Commissione Europea ci ha confermato che il suo organo scientifico ha prodotto studi inequivocabili in merito alla sostenibilità della pesca delle VONGOLE adriatiche. Hanno perfino fatto i complimenti ai pescatori italiani per il rispetto dei parametri di sostenibilità ambientale.” La proroga della deroga decisa dalla Commissione, che permette all’Italia di pescare VONGOLE dal diametro di 22 millimetri invece che 25 millimetri, dura un solo anno, a partire dal 1 gennaio 2020. Per questo è fondamentale che il Governo si attivi subito, insieme ai pescatori, per recuperare tutti i dati scientifici necessari perché la proroga possa continuare oltre il 2020 e diventare definitiva.