RICHIESTA PROROGA DELLA SCADENZA FISSATA AL 28 FEBBRAIO PER PRESENTARE LE DOMANDE DI SOSTEGNO AL REDDITO AI MARITTIMI IMBARCATI PER L’ANNO 2020

La richiesta già formulata al precedente Governo di prorogare la scadenza del 28 febbraio  è stata nuovamente rappresentata nei giorni scorsi al nuovo Ministro del Lavoro On. Andrea Orlando e oggi ancora una volta sollecitata. 
Infatti,  la tardività nell’adozione del decreto interministeriale, quest’anno pubblicato solo il 3 febbraio scorso,  sta creando non poche difficoltà nella presentazione delle domande nei termini previsti, mettendo a rischio la concreta fruibilità della misura da parte dei pescatori, in un anno già particolarmente faticoso.