24.07.2013 ore 16:03 #NEWS

Primo incontro del tavolo tecnico MARI.CO.GE.CAP.

Si è tenuto ieri il primo incontro del tavolo tecnico istituito del Comando Generale delle Capitanerie di Porto al quale la delegazione di Federpesca, composta dal direttore Corrado Peroni, dal Presidente dell’Associazione Armatoriale Toni Scilla e dai alcuni dei rappresentanti dei coordinamenti regionali, ha illustrato le principali criticità che colpiscono gli imprenditori del comparto.

Da parte del Comando Generale sono subito giunte rassicurazioni in merito alla possibilità di poter continuare a presentare il modello cartaceo laddove il tablet di bordo presenti anomalie. Inoltre, sempre in caso di malfunzionamento, si è provveduto a snellire le relative autorizzazioni al fine di evitare il blocco delle unità interessate.

Un’altra tematica affrontata è stata quella delle tabelle di armamento, con il recepimento della figura di marinaio multifunzionale, evitando così inutili appesantimenti delle qualifiche presenti a bordo.

“Siamo particolarmente soddisfatti dell’impostazione pragmatica presa dal tavolo di confronto tra Guardia Costiera e categoria, confronto che proprio Federpesca aveva sollecitato in più occasioni” dichiarano Corrado Peroni e Toni Scilla ”in questo modo si può trovare velocemente una soluzione a tutte quelle piccole, ma determinati, questioni, che affliggono il settore e che possono essere facilmente risolte, uniformando così il trattamento a livello nazionale”.