28.10.2016 ore 16:49 #FISCALE

Manovra 2017 – prime indiscrezioni e valutazioni

Ancora una volta bersaglio facile della “spending review” è la legge n. 30/98, unica disposizione legislativa in materia di incentivi fiscali e previdenziali vigente per il settore della pesca, cui da tempo ( finanziaria 2013 – Legge 228/2012 – ) ogni manovra di fine anno raccogliere qualche spicciolo di risparmio.

Anche la manovra di bilancio di fine anno porterà, a quanto risulta dalle prime indiscrezioni, un ritocco in negativo agli sgravi contributivi per le imprese armatrici della pesca, riducendone il limite al 48,7 per cento ( riduzione dell’1,6% ) rispetto al 50,3 previsto a regime dall’anno 2016.

Si attende di conoscere il testo che verrà presentato alle Camere per poter definire l’effettivo ambito di applicazione, trattandosi, a quanto pare di un intervento solo sull’articolo 6 della sopra citata legge n. 30 del 27 febbraio 19978, lasciando inalterate le percentuali di sgravi di natura fiscale.