Legge n. 124/2017

Per gli effetti delle indicazioni previste della Legge n. 124/2017, comma 125-129, art.1, la scrivente Federazione Nazionale delle Imprese di Pesca (C.F. 80181790587), a parziale copertura dei costi specificatamente sostenuti è stata destinataria per l’anno 2018 dei seguenti contributi:

  • dal Ministero delle Politiche Agricole Alimentari Forestali e del Turismo (MiPAAFT) per la realizzazione del Programma Triennale 2017-2019 ai sensi dell’art. 3 commi 2 e 4, del decreto direttoriale del 13 novembre 2017, nonchè ai sensi dell’art. 7, commi 3 e 4 del decreto n. 5781 del 12 marzo 2018 di euro 175.626,21 (centosettantacinquemilaseicentoventisei/21) per la realizzazione del programma presentato inerente l’annualità 2018 – Interventi a favore del settore della pesca e dell’acquacoltura di pertinenza del centro di responsabilità “Dipartimento delle politiche competitive, della qualità agroalimentare, ippiche e della pesca” al capitolo 1477 “Spese a favore delle Associazioni di categoria e di organismi specializzati nella realizzazione di programmi di sviluppo”, in data 20/07/18 (pari a euro 94.227,91 a titolo di anticipo del 50%) e 12/12/18 (pari a euro 81.398,30 a fine 2018).
  • dal Ministero delle Politiche Agricole Alimentari Forestali e del Turismo (MiPAAFT) – Dipartimento delle politiche competitive, della qualità agroalimentare, ippiche e della pesca – Direzione Generale della Pesca Marittima e dell’Acquacoltura – 81.498,00 per esecuzione progetto relativo al Decreto Direttoriale 31 agosto 2016, art. 2 lett. e) avente ad oggetto: “Riduzione dei tempi procedurali e delle attività documentali nel quadro della semplificazione amministrativa e del miglioramento dei rapporti fra gli operatori del settore della pesca e la pubblica amministrazione in conformità ai principi della legislazione vigente in materia” in data 19/12/18.
  • dal Ministero delle Politiche Agricole Alimentari Forestali e del Turismo (MiPAAFT) – Dipartimento delle politiche competitive, della qualità agroalimentare, ippiche e della pesca – Direzione Generale della Pesca Marittima e dell’Acquacoltura – contributo di importo pari a euro 104.998,00 per la Convenzione con la quale il MiPAAFT affida all’Associazione Temporanea di Scopo costituita da Federpesca in qualità di mandataria e Associazione Piscicoltori Italiani (API) quale mandante, l’incarico di procedere alla realizzazione del programma relativo al Decreto Direttoriale 28 giugno 2013, art.2 lett. b) “Formazione ed informazione della filiera in materia di adempimenti amministrativi a carico degli operatori del settore”. Data di incasso dei 104.998,00 è il 17/12/2018 (a titolo di saldo del 30%) di cui Federpesca risulta beneficiaria di euro 4.998,00 e l’API di euro 100.000,00.