21.12.2012 ore 11:14 #NORMATIVA NAZIONALE

Legge di stabilità

E’ stato raggiunto un grande obiettivo, in un particolare e difficile momento per la finanza pubblica, ribadisce il direttore di Federpesca Luigi Giannini, grazie all’impegno del Presidente Senatore A. Azzolini, che ha reso praticabile l’esigenza del comparto della pesca italiana manifestatagli in Molfetta il 27 ottobre nel corso della seduta di Giunta esecutiva Federale. Il Parlamento ha approvato il disegno di legge di stabilità per l’anno 2013 ove è previsto lo stanziamento di 30 milioni di euro per finanziare il riconoscimento della Cassa Integrazione Guadagni in deroga per il settore della pesca per l’anno 2013. Ciò è stato possibile afferma Giannini grazie ad apposito emendamento presentato in Commissione Bilancio del Senato primo firmatario il senatore Azzolini nell’ambito delle risorse del
Fondo Sociale per l’occupazione destinato al finanziamento degli ammortizzatori sociali in deroga. Ciò rappresenta per il settore della pesca, in analogia al settore agricolo, la possibilità di un sostegno al reddito durane le giornate improduttive decisamente in aumento per i frequenti mutamenti dei fattori climatici.