25.01.2014 ore 17:49 #NEWS

Legge di stabilità 2014. Rinvio dei termini per l’autoliquidazione 2013/2014

Art.1,  comma 128, Legge 147/2013.

Con effetto dal 1° gennaio 2014, con decreto del Ministro del lavoro di concerto con il

Ministro dell’economia e delle finanze, è stabilita la riduzione percentuale dell’importo

dei premi Inail.

Al fine di consentire alle imprese di beneficiare della riduzione, i Ministri hanno

concordato di differire al 16 maggio 2014 il termine dell’autoliquidazione oltre al pagamento

di tutti gli altri premi speciali ai quali la stessa non è prevista.

Il differimento al 16 maggio, dovrebbe riguardare anche  il termine del 17 marzo 2014 per la

 presentazione telematica delle dichiarazioni delle retribuzioni e della volontà di avvalersi

del pagamento rateale.

Circa il pagamento rateale, il premio dovrà essere sempre diviso in 4 rate, ma le prime due

confluiranno nella rata con scadenza 16 maggio.

Resta fermo al 17 febbraio 2014, il termine entro cui inviare le comunicazioni di riduzione

del presunto.

Per eventuali chiarimenti contattare il responsabile area lavoro:

C.d.L. Giovanni SILVESTRI

giovanni.silvestri@federpesca.it

tel. 349/3662842