FEDERPESCA SCRIVE A BELLANOVA E DI MAIO SU DELIMITAZIONE CONFINI MARITTIMI REPUBBLICA ELLENICA


Federpesca ha inviato nei giorni scorsi una nota al Ministro degli Esteri On. Luigi Di Maio e al Ministro per le politiche agricole Sen. Teresa Bellanova per chiedere, nell’ambito della rivisitazione dei confini marittimi greci, di tenere in considerazione la presenza storica delle imprese di pesca italiane che da oltre 30 anni svolgono la propria attività anche lungo i confini esterni delle attuali (6 miglia nautiche) acque territoriali greche.