DAL 23 GIUGNO NUOVA OPERATIVITA’ STRUMENTO ISMEA “L25”

Si informa che, a partire da oggi 23 giugno, Ismea ha reso operative sullo strumento della garanzia diretta “Liquidità 25” alcune delle modifiche previste dalla legge di conversione del Decreto Liquidità (Legge 5 giugno 2020, n.40).

L’operatività dello strumento cambia nel seguente modo: 

– l’importo massimo del finanziamento, su cui è possibile chiedere la garanzia diretta del 100%, passa da 25.000 euro a 30.000 euro;

– per il calcolo dell’importo massimo del finanziamento viene introdotto, in alternativa al parametro del 25 per cento dei ricavi registrati nell’anno 2019, il nuovo parametro pari al doppio della spesa salariale annua per il 2019 o per l’ultimo anno disponibile.

Tali nuove disposizioni sono operative oltre che sulle nuove richieste, presentate a partire dalla data di operatività e utilizzando la nuova modulistica disponibile sul portale L25 (riservato agli operatori bancari) o sul sito dell’ISMEA, anche sulle richieste già inviate (prenotate od erogate). Per queste ultime sarà possibile inviare, tramite la propria banca che eroga il finanziamento, una richiesta di integrazione per adeguare la precedente richiesta al maggiore importo, laddove possibile in applicazione delle nuove disposizioni.

Per quanto riguarda la modifica sulla durata massima del finanziamento garantibile da 6 a 10 anni, anch’essa prevista dalla stessa legge di conversione, l’operatività non è ancora resa disponibile e sarà rilasciata a breve da Ismea. 

La modulistica aggiornata da utilizzare per le nuove richieste e per l’adeguamento delle precedenti è consultabile sul sito dell’ISMEA alla pagina http://www.ismea.it/flex/cm/pages/ServeBLOB.php/L/IT/IDPagina/11028.

Resta per il momento invariato il quadro degli strumenti per la liquidità attivabili presso ISMEA da parte delle imprese agricole e della pesca. Fermo restando l’attenzione alta di Federpesca per un rifinanziamento della Cambiale agraria e delle pesca, che ha visto una forte adesione da parte delle imprese del settore, restano operative tutte le nuove linee di garanzia diretta attivabili a fronte dell’emergenza.

Per ulteriori informazioni vi ricordiamo che è attivo il numero verde dedicato agli strumenti di accesso al credito 380.3844344 dal lunedì al venerdì dalle 9.00 alle 12.00