COMUNICATO STAMPA

FEDERPESCA – Rinnovato il CCNL del personale imbarcato della pesca marittima

E’ stato siglato l’accordo sindacale tra FEDERPESCA e FAI-CISL, FLAI-CGIL, UILA UIL, per il rinnovo del CCNL di riferimento nel settore pesca  che avrà vigore fino al 2021.

L’accordo interviene a valle di una trattativa particolarmente complessa, per effetto della situazione che attinge il settore ormai da tempo. 

“L’assenza di un vero ammortizzatore sociale sta determinando una ulteriore perdita di competitività delle imprese” dichiara Luigi Giannini, presidente di FEDERPESCA. “Il rapporto decisamente svantaggioso tra i costi dell’impresa e le giornate di pesca effettive, oggi amplificato dal fermo obbligatorio dei piani di gestione imposti dall’UE, rende le nostre produzioni ancora meno competitive su un mercato sostanzialmente presidiato dalle importazioni”.

“Malgrado tutto, e sfidando le difficoltà che oggi attanagliano le aziende, non ultimo un regime sanzionatorio fuori misura, abbiamo voluto dare un segnale di positività attraverso la sottoscrizione di un contratto di lavoro moderno ed esemplare nelle tutele, che sicuramente ci pone all’avanguardia nel Mediterraneo”, conclude Giannini a margine della firma.