26.03.2013 ore 18:22 #FISCALE

Acconti a marittimi imbarcati su navi da pesca

Inviata nota agli associati Federpesca sul contenuto del verbale di accordo sottoscritto in data 6 marzo 2013 con le organizzazioni sindacali firmatarie del CCNL relativo alle modalità di corresponsione degli acconti sulla retribuzione mensile per il personale imbarcato sulle navi adibite alla pesca marittima. Come noto il Ministero dell’Economia e delle Finanze con propria circolare n. 2 del 16/02/2012 ha specificato che  sono contrarie alla legge le operazioni artatamente frazionate  create per raggirare il divieto del superamento della soglia dell’uso del contante.  Il verbale di accordo, allegato al CCNL, prevede, tra l’altro, che è prassi diffusa erogare, anche in contanti, acconti sulla retribuzione in misura inferiore alla soglia di legge, che l’erogazione in tranche non viola il divieto fissato dalla norma contrattuale e non costitruisce operazione artificiosamente frazionata.