FRANCESCA BIONDO NOMINATA NUOVO DIRETTORE

La Giunta Esecutiva di Federpesca ha nominato all’unanimità Francesca Biondo quale nuovo Direttore della Federazione. 30 anni, laureata in economia e specializzata in economia dell’ambiente, Francesca Biondo ha già ricoperto in Federpesca il ruolo di responsabile dell’Area normativa. “Una scelta meditata, dopo quasi due anni di collaborazione con la Federazione, che ho proposto alla Giunta alla luce dei brillanti risultati già conseguiti nell’Area normativa” dichiara Luigi Giannini, Presidente di Federpesca. “L’attende una sfida enorme, quale quella di rilanciare l’azione di rappresentanza in una fase obiettivamente delicata per il settore: le norme appena introdotte nell’ordinamento e quelle che porterà con sé il nuovo Regolamento UE sui controlli, richiederanno estrema concentrazione e rapporto continuo con le imprese. A Francesca il mio augurio sincero per l’arduo lavoro che l’attende!”

CANONE TV ANNO 2020

Sono stati pubblicati gli importi del canone di abbonamento alla radiodiffusione per l’anno in corso compreso il canone speciale che interessa le imprese di pesca, la cui detenzione dell’apparecchio televisivo è fuori dell’ambito familiare.

In particolare alla lettera e) della tabella è precisato l’importo del canone dovuto per l’anno 2020 che è pari a Euro 203,70 comprensivo di iva ( nella misura del 4% ), per  un solo televisore detenuto a bordo.
Oltre al suddetto importo è dovuta la tassa di concessione governativa per gli abbonamenti speciali, che nel caso di apparecchio televisivo a colori ammonta a Euro 236,00. Tale tributo deve essere versato sul c/c postale 8003, intestato all’Agenzia delle Entrate – Centro Operativo di Pescara – Tasse Concessioni Governative, indicando il codice tariffa 7616.

Ricordiamo infine che l’Agenzia delle Entrate ha confermato che la normativa sulla fatturazione elettronica non trova applicazione in materia di canone speciale, pertanto per recupero dell’iva è sufficiente registrare il bollettino di pagamento.   

Il responsabile d’area

Dott. Pantaleo Silvestri

D.M. n. 13128 del 30 dicembre 2019 recante “Disposizioni in materia di interruzione temporanea delle attività di pesca esercitate mediante l’utilizzo di attrezzi trainanti reti a strascico a divergenti (OTB), reti gemelle a divergenti (OTT) e/o sfogliare-rapidi (TBB)2 – Annualità 2020 e misure di gestione nelle GSA 9, 10 e 11”

Pubblichiamo in allegato il D.M. n°13128 del 30 dicembre recante disposizioni in materia di interruzione temporanea dell’attività di pesca per l’anno 2020.